Réseau Syndical International de Solidarité et de Luttes


venerdì, 30 ottobre 2020

 
 

 

Bielorussia: Non toccate Sergey Dylevskiy!

Home > internazionale > Europa > Bielorussia: Non toccate Sergey Dylevskiy!

Le organizzazioni della Rete internazionale di solidarietà e lotta sindacale sono indignate per il tentativo di licenziamento del leader del comitato di sciopero MTZ di Minsk, in Bielorussia.

Questa non è solo una vile aggressione dei padroni contro i lavoratori. I capi lo stanno facendo al servizio della dittatura al potere, prolungandolo all’interno della fabbrica. Il tentativo di licenziare Sergey Dylevskiy fa parte della repressione politica e dell’aggressione contro la libertà del popolo bielorusso, ed esprimiamo il nostro pieno sostegno ai lavoratori di MTZ e del popolo bielorusso nella loro lotta contro la dittatura. E denunciamo con forza l’amministrazione di MTZ per la sua partecipazione alla repressione politica.

  • Non toccate Sergey Dylevskiy!
  • Rilasciate tutti i prigionieri politici!
  • Abbasso la dittatura e i suoi lacchè nell’amministrazione aziendale!
  • Giudizio di tutti i responsabili della repressione politica!
  • Per la completa libertà sindacale e di organizzazione politica dei lavoratori in Bielorussia!
  • Viva la lotta dei lavoratori e del popolo bielorusso!